IBAN – Risalire alla banca

Negli ultimi giorni mi è capitato di dover contattare una banca di cui non avevo gli estremi per contattarla ma solo il codice IBAN 

Risalire dal codice IBAN alle vecchie coordinate bancarie non è difficile, in quanto lo standard prevede che il codice sia una combinazione di altre codici quale ABI, CAB e n C/C , rispettivamente il 4° , 5° e 6° campo del codice  (es . IT99X1234554321123456789012  -> IT-99-X-12345-54321-123456789012  –  ABI: 12345 – CAB: 54321 – C/C: 123456789012).

Sicuramente è più facile utilizzare uno di seguenti due link che, a partire dal codice iban , forniscono anche il nome della banca e dell”agenzia, nonchè dell’indirizzo e il numero per contattarla. Come se non bastasse con un click si vede anche la mappa con evidenziato il punto dove si trova la banca cercata.

 

http://www.mutuissimo.it/iban.asp
http://www.blia.it/utili/cercaiban/index.php

IBAN

Da Wikipedia:

A partire dal 1° gennaio 2008, il codice IBAN (International Bank Account Number), ossia la codifica internazionale che identifica ciascun conto bancario utilizzato per i pagamenti transfrontalieri, sarà utilizzato anche per i pagamenti eseguiti in Italia, al posto delle tradizionali coordinate bancarie (codici ABI e CAB e numero di conto corrente). Il cambiamento è legato all’istituzione della Sepa, Single euro payments area. Un’area geografica che comprende i Paesi dell’area euro più Svizzera, Islanda, Danimarca e Gran Bretagna, dove è possibile utilizzare la moneta unica europea per i pagamenti elettronici.

Questi due siti sono utili per calcolare il codice IBAN completo partendo dalle vecchie coordinate (ABI, CAB e numero conto):

http://www.raikaritten.it/iban_calc.aspx?lang=it

http://www.blia.it/utili/calcolocin.html