La notte dei musei 2013

Sabato 18 maggio torna a Roma La Notte dei Musei, la straordinaria iniziativa ad accesso libero e gratuito, con musei e spazi culturali aperti al pubblico in orario serale e con tanti eventi tra arte, musica, danza, teatro, cinema, letture, visite guidate.

La notte del 18 maggio saranno aperti straordinariamente e gratuitamente, dalle ore 20 fino alle 2 di notte, 100 spazi espositivi e culturali,  tra musei civici, musei statali, spazi privati, biblioteche comunali, accademie e  istituzioni culturali straniere, istituti e le case di cultura, siti archeologici della città. Sarà possibile visitare gratuitamente oltre 30 mostre ospitate dai musei interessati, ed assistere a concerti e iniziative in programma, per un totale di circa 200 eventi.

La Ztl del Centro Storico sarà attiva ininterrottamente dalle 14.00 di Sabato alle 03.00 di Domenica mattina.

Di seguito alcuni degli eventi in programma:

Musei Capitolini
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
Il Museo pubblico più antico del mondo, fondato nel 1471 da Sisto IV con la donazione al popolo romano dei grandi bronzi lateranensi, si articola nei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano la piazza del Campidoglio.
Visite guidate Il Gioco del Lotto offrirà mediatori storici dell’arte a disposizione del pubblico per rispondere alle domande sulle opere
esposte.

Palazzo Senatorio
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
Costruito tra la metà del XII secolo e l’ultimo quarto del XIII secolo sulle rovine dell’antico Tabularium, fu sede dal 1411 di Roma Capitale e del suo più alto rappresentante: il Senatore, responsabile dell’amministrazione della giustizia e degli interessi dei cittadini.

Complesso del Vittoriano
Via San Pietro in Carcere (Centro Storico)
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
MOSTRE
– Cubisti Cubismo
– Niccolò Machiavelli. Il Principe e il suo tempo, 1513-2013

Galleria Borghese
Piazzale Museo Borghese 5 (Villa Borghese)
Orario 20.00-24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
Si deve al cardinale Scipione Caffarelli Borghese (1577-1633) la costruzione della Villa
Borghese, avviata a partire dal 1607 sotto la direzione di Flaminio Ponzio e portata a compimento da Giovanni Vasanzio (il fiammingo Jan Van Santen). La raccolta di opere d’arte comprende capolavori di Antonello da Messina, Tiziano, Correggio, Caravaggio e sculture di Bernini e Canova.
Prenotazione obbligatoria 06 32810.

Galleria Nazionale d’Arte Antica
di Palazzo Corsini
Via della Lungara, 10 (Trastevere)
Orario 20.00-24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
La Galleria è ospitata al primo piano dell’ala meridionale di Palazzo Corsini. L’edificio fu voluto dalla famiglia fiorentina in seguito all’elezione al soglio pontificio del cardinale Lorenzo col nome di papa Clemente XII (1730-1740). Il progetto per la creazione di
una grande residenza si concretizzò con l’acquisto del palazzo cinquecentesco su via della Lungara appartenente alla famiglia Riario. Conserva opere d’arte di Rubens, Beato Angelico, Luca Giordano.

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea
Viale delle Belle Arti 131 (Flaminio – Villa Borghese)
Orario 20.00-24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, istituita nel 1883 con la missione di documentare l’arte “vivente”, è oggi un museo con due anime, come due sono i secoli dei quali si occupa, il XIX e il XX.
MOSTRE
– Il fascino discreto dell’oggetto
– SEAN SCULLY: CHANGE AND HORIZONTALS

Macro Testaccio
Piazza Orazio Giustiniani, 4 (Testaccio – Ostiense)
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
Il complesso dell’ex-Mattatoio è una vivace area per manifestazioni culturali ed eventi artistici. Situato a Testaccio, da febbraio 2010 è arricchito da un nuovo padiglione appena restaurato, l’ex Pelanda dei Suini.
MOSTRA Big Bambù

Museo dell’Ara Pacis
Lungotevere in Augusta (Centro Storico)
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
L’Ara Pacis rappresenta uno degli esempi più alti dell’arte classica. La sua costruzione fu votata dal Senato romano nel 13 a.C. Il complesso museale, inaugurato nel 2006, è stato progettato da Richard Meier & Partners Architects.
Il Gioco del Lotto offrirà mediatori storici dell’arte a disposizione del pubblico per rispondere alle domande sul monumento.

MOSTRA Genesi. Fotografie di Sebastiào Salgado

Ore 21.45 e 23.45
Compagnia Echoes in “Dark Side Ballet” A cura di Digital Village

Ore 21.40, 23.20, 00.30 Auditorium (ingresso Via di Ripetta, 190)
Floydiana Live: racconti dell’universo Pink Floyd. Il primo concerto sarà preceduto dalla presentazione del libro “Pink Floyd: storie e segreti” a cura di Lunatics.

Museo di Roma
Palazzo Braschi
Piazza Navona, 2 (Centro Storico)
Orario 20.00-02.00 (ultimo ingresso ore 01.00)
Il settecentesco Palazzo Braschi conserva dipinti, disegni, sculture, fotografie, mobili, abiti, ceramiche, carrozze e portantine, elementi architettonici e affreschi salvati dalle demolizioni, esposte a rotazione.

MOSTRA
Luoghi comuni. Vedutisti inglesi a Roma tra il XVIII e XIX secolo nelle opere grafiche del Museo di Roma

Ore 20.45, 22.30, 24.00 Cortile
La Roma de na vorta Poesie di Trilussa e Petrolini, canzoni, stornelli, aneddoti. A cura dell’Associazione Culturale Arethusa

Ore 21.30 e 23.00 Salone d’Onore
Adrián Iaies & Horacio Fumero In collaborazione con l’Ambasciata Argentina

Scarica il progamma completo

Locandina_Notte_Musei_2013

La Notte dei Musei 2013

Articoli correlati:

Be Sociable, Share!