Il Gianicolo al chiaro di luna

Venerdì 26 agosto, ore 21.00

Il Gianicolo, colle del dio Giano, sovrasta Trastevere e offre una vista splendida sulla città. La nostra passeggiata inizierà dal “Parco della Memoria” dove troneggiano le imponenti statue di Giuseppe Garibaldi e sua Moglie Anita, oltre ai busti marmorei dedicati agli altri eroi Garibaldini. La discesa propone una serie di balconate panoramiche che ospitano luoghi affascinanti come Villa Helbigh, celebre per aver accolto ospiti illustri come Liszt, Wagner, Tolstoj e D’Annunzio; o la casa di Michelangelo, riproduzione della sua dimora demolita alla fine dell’ottocento per far posto all’Altare della Patria. Ci soffermeremo presso l’anfiteatro della Quercia del Tasso, celebre per aver ispirato l’illustre poeta, per poi ascoltare l’indimenticabile suono della fontana dell’acqua Paola, nota ai romani come er’ Fontanone. Ammireremo infine il monumentale sarcofago in porfido di Goffredo Mameli, e l’elegante tempietto del Bramante in S Pietro in Montorio, che fu costruito sopra al luogo dove una leggenda  pone la crocifissione del principe degli apostoli.
Docente: Maurizio Ficari
Orario d’inizio: h 21.00 (Accoglienza e registrazione da 30′ prima).
Appuntamento: Piazzale Garibaldi, sotto la statua di Garibaldi.

Contributo visita: adulti € 8.00; ragazzi (6-18 anni) € 2.00;  bambini (1-5) gratis

 

Tutti gli appuntamenti sono solo su prenotazione
Prenota la tua visita al numero 3383435907  

o tramite e-mail romaelazioxte@gmail.com

Info

Articoli correlati:

Be Sociable, Share!